IMG IMG
IMG
Info & credits
IMG
IMG
IMG
IMG Introduzione alla grafologia
IMG
IMG
ArigrafPisa - TORNA ALLA HOMEPAGE
IMG
IMG
IMG
Segnala questo sito
IMG
IMG
IMG Il metodo europeo IMG Bibliografia IMG
IMG IMG
IMG
IMG IMG
 
IMG
IMG
Chi siamo IMG
IMG
IMG
Dove siamo IMG
IMG
Cosa facciamo
IMG
Progetti futuri
IMG
News IMG
IMG
Mailing list IMG
IMG
Links IMG
IMG
Guestbook IMG
IMG
Contatti IMG
IMG

Dettaglio di "TERZO ANNO A DISTANZA"

Ecco tutte le informazioni disponibili sul corso selezionato.

TERZO ANNO A DISTANZA

Presentazione:
ARGOMENTI: Il terzo anno approfondisce gli aspetti relativi ai possibili utilizzi della grafologia in ambito psicopatologico, evolutivo e aziendale. In particolare saranno esaminati il contributo del grafologo nell’equipe medico-psicologica per la valutazione di disturbi mentali, il contributo del grafologo in ambito scolastico e l’utilizzo della grafologia nella selezione e gestione delle risorse umane per l’individuazione dei candidati più adatti a svolgere una certa professione. OBIETTIVO FORMATIVO: Acquisire le competenze necessarie per operare in ambito clinico, evolutivo e aziendale. METODO DI INSEGNAMENTO: Il corso prevede l’invio progressivo di dispense con uno o più esercizi allegati. Al corsista è richiesto di studiare la dispensa e di inviare per mail l’esercizio relativo che verrà corretto e rispedito insieme alla dispensa successiva. Il corsista è libero di decidere i propri tempi e ritmi di studio. In ogni momento sarà possibile contattare il proprio tutor via mail o via telefono (a orari concordati) per avere assistenza individuale sui compiti assegnati. Il corso prevede la possibilità di usufruire di 3 incontri in sede di 2 ore ciascuno per esercitazioni o spiegazioni aggiuntive. E' vivamente consigliata la partecipazione ai 3 seminari gratuiti tenuti in sede durante ogni anno di corso.

Programma dettagliato:
1 - MODULO DI PSICOPATOLOGIA
Primo Invio: Grafologia e psicopatologia + esercitazione
Secondo invio: Disturbi dell'umore e grafologia + esercitazione;
Terzo invio: Disturbi d'ansia e grafologia + esercitazione;
Quarto invio: Disturbi psicotici + esercitazione;
Quinto invio: Disturbi di personalità + esercitazione;

2 - MODULO DI GRAFOLOGIA DELL'ETA' EVOLUTIVA
Primo Invio: Evoluzione del gesto grafico, modelli scolastici + esercitazione
Secondo invio: L'esame grafologico del bambino secondo Crepieux-Jamin e la scala grafometrica di Ajuriaguerra + esercitazione;
Terzo invio: Item di Forma e item di movimento + esercitazione;
Quarto invio: La disgrafia + esercitazione;
Quinto invio: La scrittura degli adolescenti + esercitazione;

3 - MODULO DI GRAFOLOGIA AZIENDALE
Primo Invio: Introduzione alla grafologia professionale + esercitazione
Secondo invio: Le funzioni aziendali + esercitazione;
Terzo invio: Leadership e managership + esercitazione;
Quarto invio: La motivazione + esercitazione;
Quinto invio: Attitudini e capacità + esercitazione;

Orari e luoghi:
Il corso a distanza è rivolto a tutti coloro che non hanno la possibilità di frequentare regolarmente i corsi in sede e/o desiderano studiare con tempi propri. Le iscrizioni sono possibili in qualsiasi momento dell’anno. Tutor: Pietro Pellegrini. Per informazioni o iscrizioni: Cell: +39 347 5193149 Email: didattica@arigrafpisa.it

Costo del Corso:
Il costo del corso è di euro 950 + euro 80 di iscrizione all’Arigraf da versare in due rate. La prima rata di 580 euro va versata al momento dell’iscrizione, la seconda rata di euro 450 al momento dell’invio della sesta dispensa.

La quota comprende:
Le dispense e i supporti didattici forniti durante il corso;
Assicurazione personale contro gli infortuni nei locali ArigrafPisa;
L’abbonamento alla rivista semestrale Il Giardino di Adone;
L’abbonamento alla rivista trimestrale La Graphologie;
3 incontri in sede della durata di due ore ciascuno, se desiderati dagli allievi;
L’ingresso gratuito ai seminari ArigrafPisa;
L’accesso gratuito, previo appuntamento, alla biblioteca grafologica Gille di Roma.

La quota non comprende:
La bibliografia consigliata;
Lezioni o esercitazioni singole o di gruppo in aggiunta a quelle previste dal corso.

Bibliografia consigliata (in aggiunta alle dispense fornite):

• Nicole Boille, Trattato di grafologia, Ed. Borla – Roma 1998;
• Florence Witkowsky, Psychopathologie et écriture, Masson – Paris 1993;
• Bruno Brancati- Carla Poma, Riconoscere un manager dalla scrittura, FrancoAngeli – Milano 2008 ;
• Madeleine Blanquefort D'Anglards, Motivazioni e compensazioni. Approccio grafologico e psicologico, Sulla rotta del sole. Giordano editore. 2010.
• Jacqueline Peugeot, La conoscenza del bambino attraverso la scrittura, Ed. La Scuola – Brescia 1985;
• Elena Manetti – Anna Rita Guaitoli, Identità scrittura segni, Ce.Di.S 2005;
• Anna Rita Guaitoli – Antonella Orlandi, Ascoltare il segno, Borla 1999;


Si consiglia inoltre:

- La consultazione di un dizionario di psicologia e/o psicoanalisi aggiornato;
- La lettura di riviste specializzate tra cui segnaliamo, in aggiunta a quelle comprese nella quota associativa, la rivista Stilus edita da ArigrafMilano e la rivista Grafologia e sue applicazioni edita dal Cesgraf.

- La consultazione di testi di grafologia morettiana tra cui consigliamo:
Lamberto Torbidoni - Livio Zanin, Grafologia. Testo teorico-pratico, La Scuola - Brescia 1998;
Iride Conficoni, Caratteri tra le righe, Ed. Dehoniane – Bologna 2001;

Stampa questo programma.Invia questo corso via email

Torna all'elenco dei corsi.

[Info & Credits] [Segnala questo sito] [Contatti]

 
IMG